Cerca

La società multietnica

La televisione,implacabile,ci mostra uno dei due tizi che,due armi da taglio insanguinate in una mano,con l'altra fa uno strano gesto e urla " Allah Akbar" di cui ormai abbiamo purtroppo imparato a conoscere il significato (se la dà,a dir il vero con lo "spread"...). Ha appena infierito sul corpo esanime di un poliziotto,dopo averlo investito con la sua auto, decapitato col machete e aver tentato di estrargli le viscere,incuranti dei passanti che filmano la scena coi telefonini. La descrizione del "fatto" continua : " Siamo nel quartiere multietnico Artillary Place,a Londra" Immediatamente viene da pensare a quelli (si vocifera che siano tanti,ma per conoscerne davvero l'entità bisognerebbe promuovere un Referendum) che qui da noi spasimano per una Italia multietnica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog