Cerca

equitalia-agenzia delle entrate

Buongiorno, chiedo scusa del disturbo, ma essendo un tipo abbastanza combattivo, mi permetto di disturbarla e chiederLe se è possibile avere una soluzione per quanto sto per informarLa Abbiamo pattuito nel 2009 con Equitalia un pagamento rateizzato di circa 79000€ e con gli interessi a € 100.000.= sono stata abbastanza regolare sino al mese di marzo 2012, poi un po' la mancanza di ordini e i tfr di due dipendenti (di circa 50.000) non ho potuto pagare le rate, le banche non mi hanno tolto anticipo portafoglio da 140.000 a 25.000 causa insoluti dei clienti e "ipoteca equitalia" mi hanno RIADDEBITATO TUTTO L'IMPORTO TOTALE CANCELLANDO L'IMPORTO GIA' VERSATO CON L'ANTICIPO DEGLI INTERESSI" OLTRE A QUELLO AVEVO CHIESTO ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE UNA RATEIZZAZIONE DEGLI ULTIMI ANNI CHE ERANO STATI ABBASTANZA BRUTTI, MI HANNO FATTO I CONTEGGI E AVENDO PAGATO LA PRIMA RATA DOPO DUE GIORNI DALLA DATA STABILITA PERCHE' LA BANCA OLTRE A SUPPLICARLA NON AVEVA DATO LA DISPONIBILITA' PER IL GIORNO STABILITO, AVEVO PAGATO RATE X € 20.000.= HA CANCELLATO TUTTO IL VERSATO E HA INVIATO A EQUITALIA CON LA MAGGIORAZIONE DI INTERESSI E IPOTECA. POTREBBE CORTESEMENTE CONSIGLIARMI QUALCUNO CHE POSSSA AIUTARMI A RISOLVERE QUALCOSA PREMETTO CHE DA SETTEMBRE POTREI COMINCIARE A SALDARE LE RATE ARRETRATE E CONTINUARE. GRAZIE E SCUSI DEL DISTURBO MARIAROSA ROSSONI

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog