Cerca

Silvio sul petto,ma c'è anche Che Guevara...

Il mio commento sull'episodio accaduto qualche settimana fa all'istituto per geometri "Michelangelo Buonarroti" di Caserta ove uno studente di 16 anni presentatosi a scuola con una t-shirt che raffigurava il viso di Silvio Berlusconi sarebbe stato prima rimproverato e poi obbligato a toglierla per poi reindossarla al contrario. I genitori dello studente hanno presentato querela ai carabinieri del Comando provinciale di Caserta." Ti dovresti impiccare tu e Berlusconi ", avrebbe urlato,evidentemente tanto inviperita da non curare la forma del linguaggio...) la prof in classe all'indirizzo dell'adolescente. Ancora non contenta, avrebbe anche rimproverato così al telefono la madre del ragazzo : " Come ha fatto uscire suo figlio di casa, stamattina...? " Alla professoressa : "scusi,e se lo studente fosse entrato in classe bardato di tanto di foto sul petto di Che Guevara" cosa avrebbe fatto ? Lo avrebbe gratificato con un bel voto ? Mentre dico alla portavoce dei deputati Pdl Mara Carfagna, che,preoccupata,afferma :" La vera preoccupazione è che il germe dell'intolleranza venga inoculato nelle giovani generazioni" : Dove vive,cara Onorevole ? Non sa che già da quando hanno 14 anni,i nostri adolescenti,il germe dell'intolleranza se lo inoculano da soli ?.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog