Cerca

milan, che confusione!!

Dopo le recenti passate esternazioni del presidente Berlusconi, una cosa era certa: il presidente non vuole più Allegri.Acquisito questo fatto, non capisco perchè Galliani faccia tutti i tentativi per trattenere l'allenatore se l'idea presidenziale è nota. In secondo luogo e ancora più strano è il comportamento di Allegri e cioè sa bene che il presidente non lo sopporta e lui è indeciso se accettare òa proposta della Roma o rimanere al Milan; ma che clima potrà mai essere se si lavora con un capo che non ti sopporta! Fa bene Berlusconi a decidere con la propria testa come è già successo altre volte e con i meravisliosi risultati ottenuti; e farebbe altresì bene Galliani ad assecondare il volere del presidente e a non cercare in tutti i modi di trattenere Allegri per un suo puro principio. Per concludere, secondo me, tra le cose buone fatte da Allegri ce ne sono tante sbagliate e in occasioni importanti: scontri diretti e champions legue, e per finire con un inciso: l'anno scorso il Milan non è arrivato secondo, ha perso lo scudetto! e quest'anno è vero che siamo arrivati terzi ma in un campionato molto mediocre e per il rotto della cuffia. Vada avanti presidente!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog