Cerca

Politica e sprechi

Egregio Direttore, e' ora che qualcuno cominci ad aprire gli occhi agli italiani in merito a sprechi, costi della politica ecc. Nel senso che guardando i numeri e tenendo a mente che 'lo scoperto di conto' del paese Italia e' di più' di 2000 miliardi di euro, non capisco perché ci si ostini a concentrarsi sui possibili risparmi derivanti dalla riduzione degli stipendi dei parlamentari o ci si indigni sul finanziamenti pubblico ai partiti che, come dicevo, incidono nel totale in maniera minima sul debito pubblico. Allora io dico: e tutti i dipendenti pubblici lavativi, improduttivi, eccedenti che rubano stipendi - pubblici - chi li contesta? Le migliaia e migliaia di militari che dedicano la giornata lavorativa al nulla? Insomma, perché non guardare le centinaia di migliaia di dipendenti inutili per i quali sprechiamo dai mille ai duemila euro al mese invece di ostinarsi a chiedere di ridurre di cinquemila euro gli stipendi di 600 parlamentari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog