Cerca

LA VERA EVASIONE

Spiace non aver visto pubblicata la mia lettera relativa all'articolo sulla presunta evasione fiscale delle solite categorie. Chiariamo, una volta per tutte, che le suddette categorie sono stanche di pagare da anni per poter permettere a qualche migliaio di multimilionari di detenere centinaia di milioni in paradisi fiscali. Il giochetto è finito. Farli rientrare scudati al 5% una pagliacciata. Vanno fatti rientrare e tassati all'aliquota massima. Si conoscono anche nomi e cognomi di questi soggetti. Libero, da sempre in prima linea su inchieste scottanti, potrebbe pubblicarli. Lo aveva fatto con i pedofili. O non può? O forse non vuole? Perché? Per fare i moralisti bisogna averne le qualità e essere inattaccabili. Nessuna delle categorie citate possiede ricchezze rilevanti, yacht, aerei privati decine o centinaia di immobili. Questi signori chi sono? E quanto pagano di tasse. Se dichiarano un milione significa che ne evadono almeno 20. Siamo stanchi di leggere difese a spada tratta di Dolce & Gabbana e indegni attacchi al titolare del bar o del ristorante, che magari evade anche 20000 Euro l'anno. Ma non fa schifo come chi porta 20 o 30 milioni alle Cayman e poi ci viene a fare la morale. Ci seguo da sempre, ma stiamo uscendo dai binari. Non è periodo di caccia alle streghe. I soldi ora li mettano quelli con il culo da sempre al sole. Cordiali saluti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog