Cerca

lettera di un disoccupato

Egregio direttore,sono un disoccupato over 50,si continua a parlare e a scrivere di disoccupazione Giovanile,si fanno meeting,dibattiti,addirittura il 14 di giugno,Letta e company si riuniranno a Roma Per cercare di risolvere il problema,TUTTO GIUSTO,ma degli over 40/50/60 nessuno ne parla,persone, capi di famiglia, senza un lavoro da mesi se non addirittura da anni. Grazie ai tagli alla sanità,fatti dal Prof.Monti e da coloro che l'hanno sostenuto ( partiti di destra, sinistra e centro ),io sono da sei mesi in cerca di un nuovo lavoro. Ho consegnato decine di curriculum vitae a un sacco di agenzie interinali , ( “lei è" giovane per andare in pensione ,ma vecchio per un lavoro " ). Sono iscritto on line su decine di siti web,ma per il momento niente,tutto tace,calma piatta,addirittura un'agenzia di lavoro interinale, qualche mese fa, quando mi ha telefonato per propormi un lavoro,dopo aver saputo che prendo la disoccupazione ( 600 euro ),mi ha detto: " si goda la sua disoccupazione,perché il lavoro che ho da proporle, ha” solo” la durata di tre settimane senza proroghe ", per “FORTUNA “ io sono solo non ho nessuno da mantenere,ma chi ha una famiglia ? Suicidi di disoccupati ,di piccoli imprenditori,di pensionati, cose che si leggono e tutti dimenticano. Intanto tutti i politici,destra sinistra,centro,grillini,continuano a sprecare parole,a litigare,intanto il Tempo passa,le ditte chiudono e i disoccupati di tutte le età aumentano. VIVA L’ITALIA !!!!! Enrico da Milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog