Cerca

MENTE BACATA

Egregio Direttore. Ancora non riesco a capire che cosa vuole il Signor Grillo. Ogni giorno non fa altro che insultare qualche eminente politico al fine di attirare l'attezione della stampa su di se. Quando ha avuto l'occasione di andare al governo non è stato in grado di prendersi le responsabilità ed ora che qualcosa si muove con questo governo Letta gli viene il rododentro. Il Grillo insieme ai grillini dovevano aprire il parlamento come una scatola di sardine ed invece non sono non sono stati e non lo sono capaci di aprire neanche l'involucro di una caramella. Sono profondamente deluso di averli votati e stò notando che si sono adeguati alla casta. Quindi ciò avvalora che quando si arriva a quella poltrona ci si dimentica di tutte le promesse fatte precedentemente. Consiglio a Grillo di esternare con chiarezza quello che vuole e se ha coraggio di affrontare in prima persona le problematiche inerenti il benessere dl paese e non istigare im deboli di mente ad inveire contro i lavoratori della TAV. Solo così potrà riacquistare credibilità. Distinti Saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog