Cerca

Italiani Vucumprà e stranieri Vulavorà

Emergenza occupazione. I nostri giovani non trovano lavoro. Da ogni parte si chiede al governo di creare posti di lavoro per i giovani. Ma che lavoro vogliono i nostri giovani? Leggendo i dati-Istat si vede che un sacco di lavori noi italiani viziati preferiamo lasciarli ad altri, andare per quattro soldi nei call-center e poi piangere in tv sulle nostre disgrazie. Nel terzo trimestre 2012 i lavoratori stranieri occupati in Italia erano 2,357 milioni, pari al 10,2% degli occupati. In piena crisi economica, tra il 3° trimestre 2008 e il 3° trimestre 2012, gli occupati stranieri sono aumentati di 480 mila unità, a fronte di un calo dell’occupazione degli italiani di 1,04 milioni di unità. Sempre nel terzo trimestre 2012 la distribuzione per settore vede una significativa presenza degli stranieri: nelle costruzioni (18%), in agricoltura (13%), nei servizi (10,4%), nell’industria (9,2%) e nel commercio (6,2%). E dunque: tocca solo al governo far qualcosa o tocca anche ai genitori indirizzare diversamente i loro pargoli spesso fighetti griffati sprizzettari e magari laureati in qualche Scienza del Piffero? Vittorio Vida (Pordenone) http://www.istat.it/it/lavoro http://www.istat.it/it/archivio/91565 http://www.stranieriinitalia.it/statistiche-2_4_milioni_di_lavoratori_stranieri_sono_il_10_degli_occupati_16869.html

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog