Cerca

IMU e IVA, la presa in giro

Chiar.mo direttore, ritengo che la questione IMU sulla prima casa non sia altro che un bufala per evitare di prendere provvedimenti seri in materia. Infatti, guarda caso, il problema della copertura dell'IMU sarebbe semplicemente risolvibile facendo pagare il 50% dell'iposta alle fondazioni, che non si capisce per quale motivo sono esenti, oppure si capisce quando i DS haano trasformato in fondazione le loro proprietà così come gli Agnelli ecc., ecc. E riguardo alla chiesa, e parlo da cattolico, ritengo che solo le chiese vadano esentate, mentre tutte le altre stutture che creano reddito dovrebbero pagare l'IMU al 100%. Invece il problema è solo querllo dell'IMU sulla prima casa. Riguardo all'IVA i suo aumento provocherà una ulteriore contrazione degli intrioti dello stato per riduzione del mercato, non serve essere economisti per capirlo. L'IVA va ridotta, dicono che la Spagna ha "le pezze al culo" ma li l'IVA è al 10%. Non so se sia vero che la Spagna sta peggio di noi, quello che posso dire è che ha delle infrastrutture che noi ce le sognamo. Grazie per l'ospitalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400