Cerca

LA LEGGE CHE NESSUNO VUOLE

Chi si presenta al voto e viene eletto in un partito, se non condivide il suo movimento può dimettersi, uscire dal partito, senza poter traslocare al gruppo misto. Dopodiché formarsi un partito e ripresentarsi alle prossime elezioni, sempreché rivengano votati. I ribaltoni sono antidemocratici e frutto di tradimento. I traditori tradiranno sempre. Al PD non gli frega niente degli appelli del Presidente della Repubblica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog