Cerca

..il governo che vorrei....

Il governo che vorrei dovrebbe: 1) Ridurre il numero dei parlamentari a max 400( una sola camera) 2) Eliminare (veramente!) il finanziamento pubblico ai partiti 3) Eliminazione provincie(senza commissari vedi prefetti,colonnelli ecc. altre forme di sanguisughe ) 4) Riduzione drastica delle spese del Quirinale 5) Eliminazione prefetti e loro privilegi ( alloggio gratis- autisti e l’inimmaginabile gratis o meglio a spese nostre!) 6) Blocco totale pensioni d’oro e chi percepisce pensioni di oltre 10.000 € non dovrebbe percepire il tfr 7) Eliminazione di tutte le compartecipate e simili( posteggio comodo per politici trombati ma che ancora si presentano alla cassa, ovviamente finanziata da noi) 8) Riduzione totale delle consulenze esterne 9) Penalizzazione delle raccomandazioni da parte di politici e burocrati ( sospensione dall’incarico e se reiterato perdita di tutti i diritti!( forse si potrebbe affermare il merito!!) 10) Mettere a regime tutte le proprietà statali vedi le sedi, spesso storiche ,degli alloggi dei Prefetti restituite alla cittadinanza per mostre,conferenze ecc ecc, 11) La Banca d’Italia ritornare dello Stato e non proprietà delle banche che teoricamente dovrebbe controllare!( identità di controllore e controllate!) 12) Imporre, dopo il punto 11 alle banche di dare il denaro ad un tasso non da usurai legalizzati come attualmente si verifica con la benedizione della Banca D’Italia! Penso si risparmierebbero decine di miliardi che dovrebbero veramente servire per far ripartire l’economia con veri incentivi a chi assume per aumentare i consumi interni ma se non si parte dall’edilizia ( privata o pubblica ) difficilmente il nostro Paese uscirà dalla crisi in cui si trova

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog