Cerca

Imu di una italiana all'estero

ieri mio papá ha pagato per me il primo acconto IMU. Sono un'italiana all'estero e non lavoro per lo Stato italiano, quindi per me non c'è stata nessuna sospensione. Il mio Comune mi ama e non mi dimentica, perció posso pagare 2200 euro all'anno. Una mazzata che mi ha stordito. Per una persona con un reddito medio questa cifra significa rinunciare / dover guadagnare 200 euro al mese. Vestiti scarpe vacanze(!) emergenze come la lavatrice rotta vanno a farsi benedire. Caro direttore parli dell'Imu degli italiani all'estero che si sentono presi in giro da tutti. Il ritornello della Patria che ci ama e non ci dimentica non mi é mai stato cosí amaro. Grazie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog