Cerca

Critiche al tema ministeriale di Economia aziendale

Alcune critiche al tema ministeriale di economia aziendale Il cosiddetto preambolo recitava così: Il candidato dopo aver descritto le strategie e la pianificazione aziendale, illustri il passaggio dai piani strategici a quelli operativi mettendo in evidenza gli strumenti utilizzabili. Osservazioni critiche Il testo è carente dal punto di vista grammaticale e logico. Di quali strategie si parla? Si suppone: di quelle aziendali; e non di quelle militari o calcistiche. E allora bisognerebbe mettere al plurale l’aggettivo ?aziendale”. Strategie per raggiungere quali scopi? Il testo non lo dice. Ma esistono centinaia di strategie aziendali: per comprimere i costi industriali o quelli commerciali; per ridurre il costo del lavoro o il peso delle immobilizzazioni; per migliorare la qualità del prodotto e quindi incrementare il fatturato; per penetrare nei mercati esteri, ecc. Il “passaggio dai piani strategici a quelli operativi” letteralmente significa passaggio da un piano (quello strategico) a un altro piano (quello operativo). Ma chissà se il testo voleva dire proprio questo, oppure se intendeva riferirsi al passaggio dal piano (strategico) all’operatività effettiva (cioè, alla realizzazione pratica del piano)? Gli strumenti utilizzabili: un altro mistero. Se il famoso ?passaggio? si intende nel primo senso, e si dà per scontato che esistano due piani, allora questi due piani nascono contemporaneamente e sono strettamente collegati (tanto da poter essere unificati in un unico piano, che è la soluzione più realistica): quindi, nessun passaggio e nessuno strumento utilizzabile per tale inesistente passaggio. Se invece il ?passaggio? si intende nel secondo senso (passaggio dal piano all’operatività effettiva), possiamo pensare che gli strumenti (che permettono la realizzazione pratica di quanto pianificato) non siano già previsti nel piano? Che razza di piano sarebbe, senza la previsione di questi strumenti, senza la considerazione del costo di tale strumenti? Antonino Barbagallo ITC ?Citelli? di Regalbuto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog