Cerca

non c'è più tempo da perdere

Carissimo Direttore Letta si mostra sempre più "democristiano" nel senso di attendista, sta facendo l'imitazione di Monti solo con minore convinzione , e questo lo rende meno antipatico. Ma i fatti sono fin troppo evidenti e oltre al problema economico che non si risolve senza assumersi responsabilità serie ( cioè scontentando la casta, finora risparmiata da ogni disagio ), c'è quello di Berlusconi e dei Giudici. In un lucido articolo di stamani, la sempre eccellente M.G. Maglie, puntualizza con brutale verità il destino che attende tutti i liberali d'Italia se Berlusconi continua ad ascoltare le ipocrite colombe che credono a torto di essere gratificate dal buonismo appiccicoso "simil-pd". Anch'io in un timido articoletto ho espresso in anticipo quanto ha, con più maestria espresso la Maria Giovanna stamattina. L'ho scritto ieri, ma non mi è stato pubblicato , come ormai, ahimè succede, fin troppo spesso alle pur numerose lettere che invio assiduamente al tuo ottimo quotidiano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog