Cerca

Mi dispiace per Paragone

Caro paragone mi dispiace. Eri l'unico giornalista di centro destra imparziale. Per questo sei stato cacciato dai politici del centro destra. Purtroppo non ti sei mai sottomesso e ti hanno punito. Caro Paragone impara dal nuovo Emilio Fede,al secolo Del Debbio, come si fa la televisione cioè strisciando e leccando i vari Gasparri, Santanchè, LaRussa, ecc. Studia Paragone, studia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog