Cerca

IL PD REGGIANO AUMENTA LE TASSE E “FESTEGGIA” CON IL MINISTRO EVASORE

Per i reggiani oltre il danno la beffa. Con la manovra di bilancio a cui Progetto Reggio si sta opponendo con tutte le forze, il PD reggiano tar-tassa i nostri cittadini, e per festeggiare si prende beffa di loro invitando in Sala del Tricolore la Ministra evasore. Che dire, in quanto a modi di fare credo che questo “schiaffo” ai reggiani sia veramente inopportuno. Viene facile fare un parallelismo tra doping ed evasione fiscale, pertanto una Ministra dello Sport che dovrebbe combattere il primo, dovrebbe altresì avere una condotta specchiatissima sul secondo. La richiesta di dimissioni della Ministra non dovrebbe nemmeno essere formulata, dovrebbe essere quell’antico valore dell’amor proprio che dovrebbe muovere la Campionessa Ministra a tale passo (senza patetici ravvedimenti operosi). Alla Ministra la medaglia d’oro (dichiarata ufficialmente al fisco come di ghisa) da evasore si accosta indelebilmente a quelle ben più onorifiche delle imprese sportive. L’assessora Maramotti dovrebbe chiedere scusa ai reggiani, per aver ostentato quello che è diventato il nuovo simbolo dell’evasione fiscale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog