Cerca

le sentenze si devono rispettare

Quanta ipocrisia nella frase "le sentenze vanno rispettate" Di questi tempi ,e chi scrive se ne intende dopo 50 anni di professione forense,la frase è del tutto anacronistica alla luce di una miriade di esempi che evocano il dovere di non rispettare i giudici che le scrivono. Si pensi alla sentenza di condanna a 10 anni di Enzo Tortora,quando è notorio che al Tribunale di Napoli,tutti sapevano che era innocente. Questo mi è stato riferito da un magistrato che all'epoca era uditore. E che dire di tutte quelle ingiustizie gratuite che solo dopo anni si rivelano tali soprattutto a causa di scarsa attenzione,per usare un eufemismo,proprio da parte di quei magistrati sempre più numerosi che scelgono la strada più facile per loro,per decidere situazioni a volte vitali per una della parti in causa.Smettiamola di essere ipocriti e diciamo la verità: questa giustizia deve essere riformata integralmente e le sentenze vanno rispettate solo se ed in quanto lo meritino .

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog