Cerca

ITALIANI, INTEGRIAMOCI!!

Appena formato il nuovo Governo mi sono stupita per la creazione di un nuovo Ministero, ovvero quello dell'Integrazione: ma come? bisogna creare un governo "snello" e ci inventiamo dei Ministeri nuovi? A che serve? Però, alla notizia che la nomina era stata data ad una donna immigrata e, si dice, ben integrata nel nostro Paese, ho avuto un sussulto di entusiasmo: un Ministro Donna, Di colore, Laureata, Professionista!! Finalmente l'esempio concreto di come ci si integra in un Paese straniero!! Invece no. Il Min. Kyenge si è da subito attivata esclusivamente per tutelare i diritti degli extra comunitari, solo per loro. Cittadinanza, lavoro, case,... diritti, diritti e diritti....! Quelli che noi Italiani non abbiamo più! A noi sono rimasti solo i doveri: doveri fiscali, doveri di solidarietà ..(altrimenti siamo razzisti) mentre le pensioni dignitose, il lavoro e le case sono richieste irraggiungibili. Non ho ancora sentito dire al Ministro una sola parola,almeno una, rivolta ai suoi protetti, in cui li esorti a rispettare la nostra cultura, ad accettare le nostre regole, a comportarsi secondo le nostre usanze! In fondo, siamo in Italia! Ma se lo facciamo notare ecco che siamo "sfruttatori, razzisti ed egoisti": eppure gli costruiamo moschee, abbiamo tolto i crocifissi dalle scuole per non "offenderli", nelle graduatorie degli asili i loro bambini li inseriamo prima dei nostri! Un pò di buona volontà ci dovrebbe essere anche da parte loro no? Se però un Ministro del "Governo Italiano" è il primo a giocare contro l'Italia, allora chi si dovrà integrare saremo noi!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog