Cerca

INGENUITA' IMPOSSIBILE

Caro direttore, lei ha messo in evidenza che nel processo Rubi la condanna è fondata sul fatto che Berlusconi non poteva non sapere. Ma se noi accettiamo questa supposizione non le sembra logico domandarsi se è possibile che Berlusconi, con la vastissima possibilità di scelta che il suo denaro gli permetterebbe, non solo si scelga una minorenne, ma che lo faccia praticamente in pubblico dato il numero considerevole di invitati e di personale di servizio che lo verrebbe a sapere. A queste persone dovremmo poi aggiungere i relativi amici ai quali verrebbe fatta una confidenza riservatissima con l’impegno di non divulgarla…..e così via. Veramente dobbiamo credere che i giudici in buona fede ritengano Berlusconi infinitamente ingenuo e sprovveduto? Lascio agli italiani la risposta. Gabriele

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog