Cerca

la doppia morale di Battista

Interessante l’articolo di oggi sul Corriere di Pierluigi Battista titolato “ Idiozie al telefono ma non un crimine” . Come dice testualmente il fine giornalista , la stragrande maggioranza delle persone si abbandonano talvolta nelle telefonate private a sciocchezze, vanterie , bugie , scurrilità , sgrammaticature, panzane.Si dicono cose che mai di direbbero in pubblico , non è reato ecc. Ovviamente questa analisi vale solo per Miccoli, il calciatore del Palermo che si è lasciato andare ad offese pesanti e immeritate verso il grande giudice Falcone. Semplice domanda; ci voleva un calciatore per articolare un cosi profondo ragionamento ? Ci sarebbe da anni un chiaro esempio senz’altro piu’ eclatante, ma forse il nostro non se ne è accorto Non lo nomino ma il suo nome non è difficile da scoprire…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog