Cerca

La profezia dell'invasione gialla che si realizza

Caro Direttore, lungi da qualsiasi razzisno o nazionalismo, alla luce dei fatti, devo constatare ciò che da bambino non capivo,quando nella sua lungimiranza Mussolini disse a monito: "attenti nalla razza gialla!", presagendo quanto oggi accade nei continenti occidentali. Ciò che gli sspietati rivali corti di mente e di vista consideravano un folle farneticazione. Nel mentre nella loro politica di guerre e guerriglie smerciano sofisticate costose armi, gli stati uniti hanno rivolto verso la terra anche le cellule visive dei satelliti, stanchi di consumarsi gli occhi miopi fra il pulviscolo cosmico, sempre per sete di ricchezze a costo delle distruzioni di altri popoli, senza accorgersi che non tarderanno ad essere sopraffatti dalle etnie di tutti i colori e religioni. Una volta ingrassavano sulla tratta degli africani, poi con il mercato fronterizzo dei poveri latinamericani ed oggi subiscono l'auto tratta dei cinesi e indocinesi. Ciò che si verifica peggio in Italia in cui c'è l'invasione illegale degli eredi dell'Africa Orientale Italiana sspurgati daai despoti etonocidi in cui infiltrano spie kamikazi e delinquenti della peggiore specie. Intanto, i grandi strateghi della politica di governo sono andati a scovare chissà dove un ministro non si sa pwr quali meriti di carriera che addirittura vuole legallizzarli senza controllo alcuno. Sinceramente, e lo dico senza presunzione alcuna, io che ho conosciuto l'emigrazione, saprei fare il ministrro con coscienza e umanità, ma con il rispetto assoluto della legge. Ritornerò a parlare di questo immane problema...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog