Cerca

Eni, che puzza di.....burla!

Sono il cliente cartasì you and eni che a suo tempo ha aderito alla campagna pubblicitaria dell’Eni, dove si promettevano a chi passava a fruire della loro fornitura di gas, un omaggio pari a punti 5000 di ricarica ai titolari della cartasì. Ad oggi, nonostante i fax inviati a partire dal 13/1/2013, le telefonate al loro numero verde 800 900 700, l’essersi sorbito da parte degli operatori le motivazioni più disparate e qualche telefonata chiusa in faccia, non ho visto nulla. Le loro bollette sì, e in maniera assai puntuale. Mi è venuto in mente il detto del Senatore Andreotti: "A pensar male si fa peccato, ma qualche volta si indovina". Alla mia non giovane età, lo ammetto, ho imparato che è meglio diffidare degli spot dove si vedono i personaggi tutti sorridenti. Fernando Fornaciari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog