Cerca

PSEUDO POLITICI IMPROVVISATI

Egr. sig. Direttore, desidero segnalare al PdL che continuare ad insistere con questo PD per realizzare le riforme del Nostro Bel Paese, necessarie ed indispensabili è una battaglia persa in partenza per il semplice fatto che la maggiore parte del PD, della nullità e della mancanza di idee, sono pari a Casini e Fini. A mio modesto parere, è giunto il momento di staccare la spina senza indugio e ciò è sufficiente su come il PD sta manifestando sulla nomina della sig.ra Santachè, e prima ancora sulle sentenze politicizzate e fuori da ogni logica verità e giustizia emesse dal Tribunale di Milano non ha espresso alcuna considerazione( PER LA SINISTRA QUESTA GIUSTIZIA E' L'ANCORA DI SALVEZZA PER LA SUA SOPRAVVIVENZA LA QUALE STA USANDO " TUTTI I MEZZI " PER ELIMINARE L'AVVERSARIO POLITICO, BERLUSCONI ). . Nello stesso tempo desidero però richiamare gli amici del PdL perchè si comportassero con coerenza e correttezza senza fare gli interessi dell'avversario e non cedere sull'IMU; IVA; pagare i debiti alle imprese ed, inoltre, segnalo di aggiungere: 1) riduzione delle tasse 2) ripristinare il costo della vita ai pensionati che non superano i 40.000 euro; 3) alla Lorenzin, ministro della sanità, di non farsi prendere dall'euforia, fare cazzate e che invece sollecitasse la riduzione della spesa pubblica che è inutile elencare dato che da diversi anni se ne parla. QUESTA CLASSE POLITICA PER LA MAGGIOR PARTE E' TROPPO SCADENTE, OPPORTUNISTA E VENALE PER PERDERE ALTRO TEMPO ANCHE AD ESPRIMERE LA NEGATIVITA' DI CUI DIMOSTRA POSSEDERE. ANDATEVENE A CASA CHE NON SIETE DEGNI DI RAPPRESENTARE NEANCHE IL PEGGIORE DEGLI ITALIANI.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog