Cerca

Posti di forte potere.

Avevo smpre ritenuto la DEMOCRAZIA la sentinella della nostra vita sociale e politica,ma mi accorgo che oggi la nostra democrazia è un "potere" gestito da caste e consorterie varie di potenti dai quali la politica non sa difendersi . In ogni Grande Stato democratico caste e conosorterie sono privilegi di uomini potenti e arroganti,ma controllati e frenati dalla politica .In Italia la classe politica si è autonomamente messa fuori gioco e i "potenti" di fatto,fanno il bello e cattivo tempo attribuendosi autorità sociale,politica ed economica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog