Cerca

IMU prima casa

Tramite il suo giornale vorrei rivolgere un appello a chi ci governa perché ci sia detto una volta per tutte, in termini chiari e non equivoci, quali sono le reali intenzioni in materia di IMU prima casa. In verità vi è stata una dichiarazione che non si presta a malintesi: in un'intervista al Messaggero del 03/07/13 il Ministro Delrio ha dichiarato che l'IMU sulle cosiddette case di lusso verrà mantenuta perché bisogna "far pagare il giusto a chi possiede di più". Vorrei chiedere al Ministro se ritiene giusto che mia moglie, che possiede un piccolo patrimonio immobiliare (la casa in cui abitiamo; un appartamento di 150 mq, affitato; 3 negozi, affittati), oltre a corrispondere il 41% dei suoi redditi all'erario tramite l'IRPEF e aver visto per la sezione "IMU e altre imposte locali" un aumento dei versamenti del 52% (1° rata 2013 rispetto alla 1°rata 2012), debba continuare a pagare anche l'IMU sulla prima casa, classificata in A1. Non credo che una democrazia che si dice liberale possa fare discriminazioni in materia di imposta sulla prima casa in base alle categorie di reddito. L'IMU sulla prima casa, che è fondamentalmente un'imposta ingiusta, dovrebbe essere abolita PER TUTTI.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog