Cerca

Dove bisogna tagliare le spese dello stato

Egregio direttore buongiorno, vorrei che qualche giornale pubblicasse, divise per giornale, le sovvenzioni che lo stato da all'editoria. I giornali sono delle aziende e come tali devono competere sul territorio. Chi ha i lettori campa chi non li ha muore, alla pari dei qualsiasi impresa, se ci sono i clienti che acquistano, l'impresa rimane sul mercato, se non ci sono clienti l'impresa muore, con buona pace dei suoi dipendenti che nella più fortunata delle possibilità andranno in mobilità o in cassa integrazione Lo stesso dovrebbe accadere per quei giornali che hanno le sovvenzioni e gonfiano le tiratura distribuendo copie gratuite. Voi giornalisti non affronterete mai questi argomenti perché voi scrivete e criticate la casta, poi quando si tratta di salvaguardare il proprio interesse siete peggio della casta. Spero che abbiate almeno il coraggio e il pudore di pubblicare questa mia. Grazie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog