Cerca

C'è sempre chi scopre l'umidità nel pozzo

Ieri,a Genova,un signore ha scoperto l'umidità nel pozzo...della delinquenza. Nacque doppiamente importante e diventò importante per la terza volta circa un anno fa con l'elezione a Sindaco nella Giunta di centrosinistra. E' Marco Doria,discende da un ramo dell'antica famiglia genovese dei Doria e gode dei titoli di Marchese, Patrizio Genovese e Conte di Montaldeo. A Palazzo Tursi,Sede del Comune,ha dichiarato : "Il malessere sociale, che scaturisce dalla crisi,aumenta i comportamenti devianti. I fenomeni sono più controllabili se la società è messa in condizione di vivere meglio. Oggi è stata fotografata una realtà che si riferisce all’abusivismo commerciale, ai senza fissa dimora,agli scippi e a molto altro". Musica per le mie orecchie e rosolio per il mio palato...Caro Sig.Marchese,l'hai detta giusta e tutta. Visto che l'economia va a rotoli,perchè non cominciare ad evitare che sempre più "senza fissa dimora" affollino le nostre Città e i nostri paesi ? Non ci bastano,forse,i "dimoranti fissi" già tanto stressati ? Pregola annotare : con "senza fissa dimora" intendo,a scanso di equivoci,quelli che stanno arrivando in massa sulle nostre coste non più filtrati dal bieco Dìttatore libico,grazie !".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog