Cerca

I bambini non nati sono bambini

Signor Direttore, sempre più si parla a livello Istituzionale di bambino "non nato". Perfino negli USA dove è partita per legge la possibilità di abortire. Ora a 40 anni dalla legalizzazione dell’aborto il Texas è il primo stato ad avanzare norme restrittive sull’interruzione di gravidanza prima della 20esima settimana. La discussione è avvenuta alla presenza di centinaia di persone, con 3.543 testimoni, un numero finora mai raggiunto da nessuna legge. Il governatore Perry dice che i numeri parlano chiaro: «La voce della maggioranza dei texani crede nel valore della vita e vuole proteggere realmente le donne e i non ancora nati». Anche nel processo a carico del cosiddetto mostro di Cleveland, che ha rapito e tenute prigioniere per dieci anni tre bambine, il grand jury ha accusato Castro di due omicidi sostenendo che l’uomo avrebbe causato di proposito l’interruzione di gravidanza di una delle donne rapite. Nella condanna si parla proprio di omicidio del "bambino non nato". Anche con le parole si cominciano a cambiare concetti che sembravano intoccabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog