Cerca

prima di tutto

Prima di tutto c'e' la propria vita e la vita dei propri familiari. E' un dovere imprescindibile sostenere la propria famiglia che condivide giornalmente i problemi di un piccolo imprenditore e che con lui divide quotidianamente ansie , preoccupazioni e incertezze sul futuro. Per questa ragione ritengo che ogni imprenditore debba prima di tutto garantire reddito ai propri familiari, ai propri collaboratori e dipendenti e poi se avanza qualcosa, provvedere a mantenere a suon di tasse questo stato incapace di spendere bene e di ridistribuire correttamente quanto incassa. Ogni giorno aziende chiudono, ogni giorno piccoli imprenditori rovinano se stessi e i propri cari per far fronte a richieste inaccettabili, ogni giorno qualcuno arriva addirittura a togliersi la vita perche' ha dovuto dissanguarsi per pagare tasse che ingrassano soltanto questa classe politica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog