Cerca

CALDEROLI MI CONSENTA!

CALDEROLI MI CONSENTA! Chi scrive è stato ed è simpatinzante del centro destra ma con tutta sincerità, pensare solo che anche lei, senatore Calderoli, ne faccia parte con importanti incarichi politici e parlamentari mi fa sentire vuoto demtro. Comportamenti irresponsabili e parole che da sempre fanno più male di uno schiaffo non giustificano scuse con la esse maiusola. Ha sbagliato e così come la lega ha fatto con il suo leader storico quando ha sbagliato, vada via da solo, si metta da parte e il buon censore Maroni ne segua la precedura. Onorevole senatore per quanto campa non dimentichi mai che il ladro che ha rubato se restituisce la refurtiva con un “ scusate non lo faccio più” sempre ladro è. La libertà di ognuno finisce esattamente dove comincia quella degli altri a prescendere il colore della pelle. Questa è la democrazia di cui tutti si riempieno la bocca ma che pochi, come lei, non riescono a mandare giù ed è un peccato perché simili cose costringono realmente il nostro Paese non più ad una tripla A ma semplicemente ad una tripla B e speriamo che non peggiori. Lì 16 luglio 2013= Granficano Tenori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog