Cerca

SOMIGLIANZE.

Caro Direttore, Calderoli, affetto da strabismo tiroideo, ha paragonato la Ministra Kyenge ad uno orango, invece io, dopo vario pensare nelle cose passate, la faccio somigliante a Burghiba l'opulento dittatore negro che per il proprio benessere ha fatto nefandezze a non finire. La Kyenge, che ha trovato il benessere in Italia al contrario di qualche suo compaesano che non ha fatto politica, che è diventatata cittadina italiano e non ancora capito perchè, che ha detto che pur essendo italiana non intende rinunciare alla cittadinanza di nascita, ora vuole il diritto ius soli per chi nasce in Italia questo forse per nascondere qualcosa? Infatti se riuscise varrebbe mal comune mezzo gaudio? Saluti e mi scuso sto diventando nei pensieri di sinistra insinuando continuamente, ma l'hanno insegnato loro che hanno sempre la verità in tasca. Eva

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog