Cerca

le "disgrazie" non vengono mai sole.

Prima abbiamo avuto il "salvatore della Patria" Monti che non è riuscito a salvare neanche se stesso. Poi è arrivata l'abbronzatissima Kiengie e la sofisticata Boldrini. Tre personaggi che meglio perderli che trovarli. Grazie alle ultime due, fra non molto, con le porte aperte all'immigrazione, saremo noi italiani ai semafori a pulire i parabrezza della auto degli immigrati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog