Cerca

ADESSO AL VIA LA SVENDITA FINALE DEL PAESE e i giornali non fanno un titolo??

Forse anche i giornali sono a libro paga dei grembiulini? diffusi ,tra istituzioni ,bce, il rappresentante di draghi in parlamento,saccomanni, io da italiano sono disgustato da quello che stanno facendo al nostro paese, nemmeno una riga di commento al proposito di Saccomanni sulla vendita di "collaterali" parola usata a proposito per non allarmare l'opinione pubblica ,ma che vuol dire svendita di asset strategici per il paese se è vero che si mira a Eni,Enel,Finmeccanica!!! Purtroppo bisogna registrare che nonostante il paese sia stato portato a queste condizioni, da una classe politica corrotta e massonica,non si vede nessuna opposizione a questo proggetto diabolico, farci impoverire e creare un debito per poi schiavizzare unintero popolo! Gente che si suicida, disoccupazione a livelli mai visti, fabbriche che continuano a chiudere, porteranno al caos perchè non si potra avere il gettito sufficiente, per pagare pensioni, stipendi ,sanitâ, imprese, ed allora voilá! Il gioco è fatto ,non potete restituirci il debito se volete altro debito vogliamo altre garanzie, e quindi dovete darci quel poco che vi è rimasto. Insomma se nemmeno i giornali non ci aiutano, a denunciare la più nera delle porcate mai viste su milioni di vite umane,condizionandone irrimediabilmente i destini, se non si crea un clima di fermo rifiuto , svegliando la coscienza collettiva intorpidita da un sistema che cerca di far passare sottotraccia una cosa così grave ,usando una parolina come "collaterali", che speranze avremo di cambiare questa situazione? Gentile direttore ,vorrei il piacere di vedere il suo impegno o comunque publicata una sua risposta, credo che lo debba ai lettori che seguono la vs testata giornalistica,e che apprezzano la sua indipendenza di pensiero, facendo ononore alla sua carriera giornalistica, questa è l'ora della lotta democratica elei che ha un potere e una responsabilitá la usi nel migliore dei modi. Saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog