Cerca

soluzione italiana

1°) Berlusconi viene assolto: un disastro per il "potere" giudiziario. 2°) Berlusconi viene condannato: è la prova di un "potere" giudiziario contro il potere politico. Dai e ridai, gutta cavat lapidem ed ecco che alla fine vince. In ambedue i casi è la sconfitta del cittadino, del popolo in nome del quale viene emessa la sentenza perchè sinceramente non ne può più. La terza ipotesi più probabile è che vi sia un errore giuridico nella sentenza e s'imponga un rinvio al giudice di 2° grado ma, non essendovi più tempo per un nuovo processo, tutto si prescriva. Classica soluzione italiana, tutto finisce nel nebuloso

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog