Cerca

I temi cosiddetti "etici"

Nel governo non fa a tempo a terminare,almeno in vasta superficie,una diatriba (l'affare kazako) che ne inizia un'altra. I cosiddetti "temi etici". Stringi stringi,si riducono nella condanna ufficiale all'Omofobia. Se nelle intenzioni di chi ha tirato fuori questa questione,con tutti i problemi che ci assillano,c'è la lotta a chi insulta o,peggio,cerca di far del male a chi ama esseri umani del suo stesso sesso,ci pensa già il Codice penale,basta applicarlo con giudizio. Se la "grana" è solo il grimaldello per ufficializzare con timbri e ceralacca il Certificato di Matrimonio tra gay e lesbiche, credo ci siano cose ben più importanti alle quali il nostro governo dovrebbe dedicare attività,sforzi e tempo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog