Cerca

Porsia e Priebke

Cito dal Decimonono : " Enrico Porsia aveva vent’anni quando sparì dall’Italia, ne ha cinquantatrè ora che vi ricompare, nella città dov’è nato,Genova,dove volevano arrestarlo (e però non ha mai fatto un giorno di galera)dov’è stato un componente delle Brigate Rosse". Ora la banda armata è prescritta,l'"ex" (e qui mi fermo,perchè se aggiungessi "terrorista" correrei il rischio di venire indagato...) torna nella sua Città,e può festeggiare il 53esimo compleanno,anche in pubblico,nessuno dovrà avere nulla da dire. Invece uno che di anni ne sta per compiere cento,i festeggiamenti se li può e deve scordare,in pubblico ovviamente. Ma c'è chi glieli vorrebbe proibire anche in privato. Si tratta di Erich Priebke,noto pluriassassino nazista (questi termini non vanno in prescrizione...) il quale,benchè,dopo travagliate vicende giudiziarie,abbia ottenuto dal 2009 dai Giudici il permesso di "uscire di casa "per fare la spesa, andare a messa, in farmacia ed affrontare le indispensabili esigenze di vita" desta scalpore se viene fotografato con la badante ai giardinetti romani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog