Cerca

La zappa sui piedi

Dopo vent’anni di persecuzioni, la sinistra è riuscita, con estrema maestria a darsi la zappa sui piedi. L’errore è stato di affidarsi ai giudici, che hanno perseguito il Cavaliere fino a “disarcionarlo” ma non colpendo la corazza o lo scudo, ma, infilando scorrettamente la lancia tra le gambe del cavallo, i Felloni gridano: Abbiamo vinto abbiamo vinto. Ma il pubblico non è cieco e ha visto la scorrettezza. Ne hanno fatto oggi un martire, grazie alla loro bramosia, lo hanno rafforzato più che mai. Adesso, se si tornasse alle urne vincerebbe senza problemi e il PD si sfalderebbe tra ex Margherita e gli ex PCI che appoggiano SEL, la cosa divertente è che se si ascoltano i loro interventi in televisione, tutte le frasi iniziano così: “SIAMO CHIARI E FACCIAMO CHIAREZZA, MA SOPRATTUTTO COERENZA”……….BHA!?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog