Cerca

Non tutto il mal vien per nuocere

Non c'è stato un Quotidiano,un Settimanale,un Mensile,non c'è stato un solo politico di sinistra,di dritta e di centro,non c'è stato un solo "strappavesti",non c'è stato e continua a non esserci un solo sito "strappalacrime" che riconosca che nell'affare kazako almeno un essere umano contento esiste. E' il povero padre della signora Ablyazov nata prima Shalabayeva poi (dopo il 30 maggio 2013) rinata Ayan (o viceversa). Lo abbiamo infatti visto con serie difficoltà di deambulazione,laggiù,nella sua kazaka kazetta .E la figlia non dovrebbe dispiacersene molto,se l'hanno costretta ad accudire l'anziano padre...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog