Cerca

il Leone e le iene

La natura offre una similitudine perfetta. Il Leone se ne sta solo in mezzo a leonesse ed i cuccioli Le iene sono sempre in gruppo compatte nella caccia scomposte nella spartizione della preda . Nonostante le leggende le iene vincono sempre, fuggono al ruggito del Leone, poi quello dorme o si sollazza con le sue femmine e le iene ritornano implacabili ed in folto gruppo. Una strategia superiore vince sempre, non conta quanto sia poderoso il nemico. Inoltre nessuno appende teste di iena impagliata fra i trofei, mentre il leone da sempre è ambitissimo. Dubito che ci sarà mai un provvedimento di grazia, ma se ci fosse spero che il Cavaliere abbia la forza di rifiutarlo. Timeo danaos ac dona ferentes, un bel precedente a far da comodo ombrello ai molti del gruppo avverso. Meglio un governo in esilio a Mosca. Organizzare da li un bel redditometro, meglio un “pulciometro”delle fortune accumulate dalla iene grazie al quarantennale sacco d’ Italia . Codicilla seu pandectae non servono. La pubblica gogna disintegra assai meglio le “turris eburnee” Un bravo stratega vince senza combattere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog