Cerca

Albione sempre più perfida.

Uno spocchioso e schifoso giornaletto inglese di cui non faccio il nome per non dargli pubblicità , in un editoriale di ieri, esulta e invita gli italiani a cacciare Berlusconi (definito “buffone”). Nello stesso modo esultarono nel 1848 quando finalmente riuscirono a costringere Carlo Alberto a dichiarare guerra all'Austria, guerra finanziata anche dai loro banchieri. Come si permettono e perché non pensano alla loro pletora di “buffoons”, che danno quotidianamente spettacolo da secoli. Per dirla in tutta onestà io non ce l'ho con gli inglesi, sia ben chiaro, con le loro famiglie indebitate all'inverosimile e quasi alla fame. Questo mio sfogo è rivolto ai maledetti che stanno dietro queste facciate, al sindacato mondiale della “disinformazione”, insieme ai loro accoliti di malaffare, le società di “rating” (chi le ha mai autorizzate) e i “banksters” (direttori d'orchestra). Possiamo mai accettare noi italiani lezioni o rimbrotti da questi amorali, lestofanti, criminali senza scrupoli? Ciò che più mi sorprende è che nessuno abbia provveduto ufficialmente a rimettere questi pennivendoli al loro posto, con una benefica legnata sui denti. Chi volesse saperne di più vada a leggersi le menzogne che scrivevano di noi durante il periodo risorgimentale (?), cose incredibili. Questi non perderanno mai il vizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog