Cerca

per annullamento sentenza Berlusconi

Egregio direttore ritengo che i legali del presidente Berlusconi, ingiustamente condannato, dovrebbero chiedere la revisione del processo ai sensi dell’art. 630 c.p. p. alla luce dei gravi fatti conosciuti successivamente alla sentenza (articolo Lorenzetto sul “Giornale” ) che denotano dolo e mancata imparzialità dei giudici. Ed anche perché la sentenza è contraria ad altre emesse dalla stessa Cassazione sullo stesso fatto (mediatrade) che ha portato all’assoluzione del presidente. Cordialità Elisabetta

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog