Cerca

ESPOSITO E LA SUA "ORCHESTRA"

Hanno deriso Bondi per il rischio "guerra civile". Ma voi come lo considerate un paese dove la metà dei cittadini la pensa all'opposto dell'altra metà dei cittadini ? E quella metà che governa il paese (nelle istituzioni locali, mafiosissime) che intende eliminare l'altra parte con magistrati "affiliati" come appunto è Esposito e la sua "orchestra", non vi pare che sia come Libia, Egitto, Syria, Tunisia.... insomma quello che là hanno fatto con le armi, qui lo potremmo fare con altri mezzi, ma ci sarà sicuramente una rivoluzione civile, inutile fare gli scandalizzati e gli ipocriti, caro sig. Letta e Napolitano. Marco Gladiatore

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog