Cerca

Maggior dignità, per favore...

Esimio Direttore, pur comprendendo appieno che nella mentalità perversa e destabilizzante in voga ormai da (troppi)anni e trasversalmente da destra a sinistra sia conveniente provare a cavalcare il più bieco gossip, con scoop di dubbio gusto su fattori "accessori" legati a chi di volta in volta si trova a voler/dover intralciare il cammino dei vari partiti, trovo davvero troppo sopra le righe il tentativo populistico ed ahimè senza dubbio offensivo di voler denigrare ANCHE il linguaggio utilizzato in talune occasioni, come nella pagina http://www.liberoquotidiano.it/sondaggi/1292010/Ascoltate-l-intervista-del-giudice--Che-lingua-parla-Esposito-.html?refresh_ce. E' superfluo sottolineare le "dimensioni" della cultura che da sempre anima e viene animata dalla LINGUA napoletana, riconosciuta unanimemente dal mondo intero, espressione che non può e non deve essere strumentalizzata in modo così becero. Le chiedo di cancellare la pagina citata, e di condurre la sua testata e le sue "battaglie"(?!?!) come vuole, ma nel rispetto NON solo della legge, ma del buon gusto e dell'intelligenza. Grazie

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog