Cerca

FQ (ilfattoquotidiano) professione: Difensore della libertà

Avete mai provato a navigare il sito ilfattoquotidiano? Per una volta (non di più) fatelo. Oltre agli articoli, il cosiddetto fango dei giornali di destra al confronto sembra acqua cristallina, vi invito a soffermarvi sui commenti. Mi registro in 2 minuti, mesi orsono. Commento gli articoli di tanto intanto, la vera democrazia, si fida dell'altrui giudizio, e infatti la sezione commenti non prevede un moderatore ex ante, ma solo ex post tutti i messaggi inviati vengono pubblicati (che bello, che meraviglia, che libertà) Ora capitava però che la media dei miei messaggi pubblicati su quelli inviati scendesse drammaticamente mese dopo mese fino ad arrivare allo 0% Come mai, mi chiedo! La risposta potrebbe apparire semplice, al moderatore vengono segnalati i mex "scomodi" con il tasto magico SEGNALA e dopo un tot di segnalazioni il mex viene eliminato dal moderatore. Sbagliato.(questa non è vera libertà) IL FQ sa benissimo che, è sufficiente aprire più profili gestibili da uno stesso soggetto, perchè un singolo soggetto possa inviare segnalazioni sufficienti a aliminare qualsiasi messaggio sgradito. Bene direte Voi, il moderatore dovrà valutare comunque il messaggio segnalato. Sbagliato.(questa non è vera libertà) La procedura è automatica secondo la piattaforma utilizzata dal buon FQ. Questo è il famigerato uno vale uno tanto caro ai Grillini Quotidiani. Mi chiedo quale sia il divertimento oltre alla scontata illiberalità, nel trovarsi migliaia di commenti il cui unico scopo è di spararla più grossa del mio predecessore. Ai Grillini Quotidiani piace così, mi rispondo. Bene allora levo il disturbo, Dopo le mie brave mail di disdetta in ordine: servizio Tecnico, Segreteria, Redazione, senza risposta, dopo 5-6 ore mi arriva finalmente la conferma della cancellazione del profilo. I miei commenti, però, continuano a rimanere online. Ora, la cosa si fa complicata, ma da quei drittoni del FQ, che di Leggi ne sanno a pacchi, mi sarei aspettato di più. Leggo dal loro sito << L'Utente dichiara che i contenuti che immette nel Sito sono originali, che degli stessi ha la piena e libera disponibilità e che .... >> Se io elimino il mio profilo, e quindi il titolare (proprietario) dei messaggi scompare, e lascio sul sito i contenuti, ma di chi sarà mai la proprietà e la responsabilità dei suddetti. Vi è un'unica risposta, i miei dati sensibili sono ancora in loro possesso, in barba alla legge sulla privacy. Scommettiamo che se faccio causa al FQ, ....vado in galera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog