Cerca

Una precisazione per il "guitto

0
Egregio dott.Giordano,leggo il Suo articolo di oggi su Benigni:La prego di volere precisare quanto segue al "guitto" Benigni. Domenica alle 17 (per trovare posto),mi sono recata a via del Plebiscito per la manifestazione in favore del Cav Berlusconi. Ho 73 anni passati,e un po' di diabete e nonostante tutto ho sentito il "dovere" di essere presente testimoniando la mia solidarietà: è tutto quanto potevo fare e,nonostante il caldo ,l'ho fatto.Nessuno mi ha pagata e nessuna delle persone che mi erano vicine era venuta per denaro.Benigni misura tutto con il suo metro e certi sentimenti non lo sfiorano neppure:che se ne stia zitto e non insulti chi ha idee diverse e meno venali di lui. Le sarò grata se vorrà trasmettere questo mio pensiero al "guitto" cordialmente Paola Mazzoleni

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media