Cerca

Un paio di domande alla cosiddetta "Giustizia"

Io,che da tempo sostengo Berlusconi mediante il voto, non penso affatto che i Ministri e parlamentari che,a seguito della sentenza della Cassazione,auspicano la rivoluzione del popolo di centrodestra,con conseguente caduta del governo e disastro nazionale,facciano cosa buona. Sono convinto che l'espiazione della pena farà risorgere,e "alla grande", il Cavaliere (mi si dice che a breve non potrò più citarlo con questo termine..). Mettendolo in condizione di cambiare finalmente questa nostra strana e discutibile Giustizia. Perchè "discutibile" ?. Perchè i vari PM hanno avuto facoltà di cassare gli interventi (accolti solo 6 su 171) dei testi a discolpa di Berlusconi? Chi ha valutato come "gonfiati" i prezzi dei films acquistati da Mediaset sa a qual costo gli stessi furono venduti ad altri ?.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog