Cerca

PAGARE LE MULTE CON IL 30 PER CENTO DI SCONTO E' UN AFFARE ANCHE PER LO STATO.

Se l’automobilista paga entro cinque giorni dalla contestazione o dalla notificazione della multa usufruisce di una riduzione del 30 per cento . Lo prevede la modifica all’articolo 202 del Codice della strada approvata dal parlamento. Sembra che si voglia favorire il cittadino se è solerte nel pagare. Ma nella realtà è un provvedimento voluto soprattutto per favorire la pubblica amministrazione. Che non è riuscita ancora a darsi una efficiente organizzazione atta a notificare agli automobilisti le multe in tempi brevi. Peraltro il nuovo codice della strada prevede per le multe la notifica non oltre 60 giorni contro i precedenti 150 giorni. La maggior parte dei Comuni non riesce a notificare tutte le contravvenzioni per tempo ed a recuperare i propri crediti. Peraltro anche per questo la situazione delle casse di alcuni comuni è disastrosa. La riduzione del 30 per cento a mio avviso, "certifica" l’incapacità dello Stato a migliorare i propri servizi . Insomma detta riduzione dovrebbe assicurare allo Stato e agli enti locali incassi rapidi, senza contenziosi e rischi di prescrizione . Angelo Ciarlo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog