Cerca

Risparmi inutili

Leggo da molti anni giornalmente Libero e, con esso, tutte le lettere inviate. Concordo pienamente con una di queste nella convinzione, comune a tutta la gente, che tutte le spese che il governo vuol risparmiare vadano inesorabilmente a tappare tanti buchi della spesa pubblica lasciati scoperti, per cui sarà impossibile, anche negli anni a venire, abbassare il mostruoso debito che ci grava. Quale potrebbe essere la soluzione? Vendere i gioielli di famiglia, quali le partecipazioni pubbliche, non credo risolleverebbe alla radice tale problema. E allora? In campagna elettorale Samori' affermò che si sarebbe dovuto procedere alla vendita dell' oro della Banca d' Italia, ammontante, come valore, diceva, a circa 400 miliardi di euro. Questa si' sarebbe stata una grossa soluzione, ma, secondo Lei, sarebbe una via praticabile? e perche' nessuno poi ne ha parlato? era forse una bufala di Samori'? Stimo tanto quell'uomo e quindi penso di no. Può dire qualcosa in proposito? grazie Giovanni Impellizzeri ( Ragusa )

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog