Cerca

BANCHE ED EVASIONE FISCALE. PROPOSTE PER LA RIPRESA ECONOMICA ITALIANA

Caro Direttore, avrei molto gradito che Libero affrontasse di petto, e senza molare l'osso, la importante questione della EVASIONE FISCALE DELLE BANCHE IN ITALIA E DEI PUNTI FOCALI DELLA RIPRESA ECONOMICA. I media ci tempestano di comunicazioni inerenti l'evasione fiscale del piccolo panificio, dell'ambulante che cerca di sbarcare il lunario, del povero cristo cheevade le tasse perche', altrimenti, non riesce ad arrivare al fine setimana. Nessuno, pero', ha il coraggio di affrontare le banche, il loro potere, i loro privilegi e l'evasione fiscale stimata in circa duecento miliardi di euro l'anno, solo in italia. In europa, infatti, l'evasione fiscale delle banche e' complessivamente stimata in circa millecinquecento / duemila miliardi di euro l'anno. L'esecutivo non ha sinora partorito neanche una ideuzza veramente utile alla ripresa del paese. Ordine, sicurezza nelle citta', pulizia, etica, cura dell'immagine dell'italia all'estero, sono i semplicissimi punti cardine dai quali iniziare per dare un minimo di 'contentino' agli italiani. Per questi semplici punti basta solo unn po di buona volonta'. Forse e' proprio quella che manca. Libero potrebbe farsi promotore di una iniziativa propositiva per ripresa. Che ne pensa ? Molto cordialmente. Avvocatodeldiavolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog